mercoledì 7 ottobre 2009

Alexander McQueen























Alexander McQueen, Parigi, P/E 20010

Che dire??? Queste calzature si commentano da sole...
Quest'anno quella mente eccelsa di Alexander McQueen ha voluto strafare con accessori che non passano di certo inosservati. Siamo stai abituati a tutto, alle cose più ardite e più estrose. Ma questo proprio ci mancava. Un mix di creatività, pellami ricercati, materiali innovativi, applicazioni preziose e sorprendenti e ovviamente anche una buona dose di sfrontatezza.
Che piaccia o che non piaccia non si può di certo dire che una cosa del genere non sia partorita da un genio dell'eccesso, della trasgressione e dell'ossessione per la ricerca dell'accesorio che stupisca davvero.
Secondo voi ci sarà riuscito?? Secondo me si. Eccome.



6 commenti:

  1. Oh mamma :D stupiscono davvero queste creazioni, scarpe di questa forma credo che non si siano mai viste!

    RispondiElimina
  2. Si sono davvero incredibili!

    RispondiElimina
  3. Io personalmete trovo che questa sia la vera ricerca di moda...che piaccia o meno è fenomenale. Pensate al lavoro che c'è dietro...

    RispondiElimina
  4. queste scarpe sono fenomenali! le ho viste su marieclaire prima di vederle in sfilata e mi hanno divertita moltissimo. sembrano delle punte da danza.
    certo da qui a portarle...con quell'immenso plateau devono essere scomodissime. il tacco scultura poi della n°4, geniale!
    mcqueen non sbaglia mai un colpo secondo me

    RispondiElimina
  5. Nemmeno secondo me :-)
    Viva chi osa, che crede ancora nella sperimentazione senza proporre sempe le stesse cose leggermente rivisitate!
    Ciao Myriam!

    RispondiElimina